Questo sito utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua navigazione. Continuando, dichiari di accettare la nostra informativa sui cookies.

cartadocente I Libri di Camilla

Pignoni, bulloni, viti e corone: che personaggi questi ingranaggi

Il Cittadino di Lodi, martedì 6 agosto 2013

CHRISTINA FELLINE E ROBERTA ANGELETTI FIRMANO UN BEL VOLUME ILLUSTRATO DEDICATO AI PIÙ PICCOLI E PUBBLICATO DAI TIPI LODIGIANI DI UOVONERO EDIZIONI

Il ponderoso tomo raduna filastrocche divertenti ispirate alle fantasie del figlio della disegnatrice, grande appassionato di attrezzi da ferramenta

Re Pignone è in cerca di una regina: sarà Corona a ridargli l’amore? Bullone il gradasso, invece, si sente solo: riusciranno Dado e Vite a farlo ragionare? E poi c’è Freno, spericolato corridore: saprà mettersi d’accordo con l’amica Frizione? Per scoprirlo, basta sfogliare le pagine di Questione d’ingranaggi, un libro di filastrocche uscito dalla fantasia di Isabella Christina Felline e Roberta Angeletti. Lo ha pubblicato Uovonero, la casa editrice nata fra Lodi e Crema che annovera nel suo catalogo molti libri per bambini e ragazzi, cui si è aggiunto negli ultimi giorni questo divertente volume in formato gigante, dove la parola “personaggi” fa rima con “ingranaggi”. A metterli inmoto per la gioia di grandi e piccini (il libro è dedicato a lettori giovani e giovanissimi, ma si farà apprezzare anche dai loro genitori) è la penna felice di Isabella Christina Felline, italosvizzera bibliofila giramondo, due lauree, un marito, due figli e un gatto. Consulente bibliotecaria, vive sul lago di Bolsena e lavora nel campo della pedagogia, promuovendo la lettura in biblioteche, scuole, ludoteche e associazioni. Referente del progetto “Nati per Leggere” e giocoliera di parole è convinta che i libri abbiano poteri straordinari nel migliorare le persone. Anche la ferramenta, però, può rivelarsi utile, perché come è scritto in quarta di copertina «anche i sentimenti hanno una meccanica, e per farli funzionare è sempre questione di trovare il giusto ingranaggio». Ne è convinta anche Roberta Angeletti, autrice delle belle illustrazioni che accompagnano le filastrocche, ispirate ai disegni del figlioletto Paolo (appassionato ritrattista di pulegge, leve e altre diavolerie meccaniche) e trasformate in tavole ricchissime di particolari, vero punto di forza del libro. «Oggi nella vita faccio l’illustratrice, ma da piccola sognavo tanto di aprire un negozio di ferramenta. Andare a visitarle con mio figlio Paolo è uno dei nostri divertimenti preferiti». Tanto da farci un libro, con l’aiuto dell’amica Isabella, anche lei appassionata di minuteria metallica e di tutti gli altri oggetti sorprendenti contenuti nella cassetta degli attrezzi dei suoi due fratelli. Non è la prima volta che le due autrici hanno modo di lavorare insieme: risale a qualche settimana fa la ristampa, sempre con la casa editrice Uovonero, di «Animali di Versi», un libro di filastrocche che parla di pregiudizi con il sorriso sulle labbra, e che i bambini possono divertirsi a scarabocchiare, scrivere o disegnare. Per imparare che essere diversi, a volte, significa essere speciali.

Silvia Canevara

Scarica l'articolo in formato .pdf

leggere è un diritto di tutti

7

Creare libri speciali per dare a tutti i bambini, compresi quelli che hanno difficoltà di lettura di vario genere, il piacere di leggere e di condividere gli stessi libri.

Diffondere una cultura della diversità intesa come ricchezza, che sappia stimolare curiosità e conoscenza anziché paura e diffidenza, per mezzo di albi illustrati, opere di narrativa e saggi.

contatti

  • Via Marazzi, 12 - 26013 Crema
  • Tel. +39 0373 500622
  • Mail: libri@uovonero.com

Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo
3

Librerie
Hai una libreria e vuoi acquistare i nostri titoli? Contattaci

 
6

Scuole 
uovonero organizza incontri di formazione per gli insegnanti e incontri e laboratori per gli studentiVuoi saperne di più?