Questo sito utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua navigazione. Continuando, dichiari di accettare la nostra informativa sui cookies.

cartadocente I Libri di Camilla

Jason, il mondo in una stanza

Il Manifesto, venerdì 10 gennaio 2014

EverTeen. «Tutt'altro che tipico», il primo romanzo per ragazzi tradotto in Italia (Uovonero edizioni) della scrittrice americana Nora Raleigh Baskin

Ogni mat­tina, quando si sve­glia, Jason deve pro­nun­ciare la prima parola che gli viene in mente. Non lo fa per comu­ni­care con qual­cuno, né per atti­rare l’attenzione su di sé. È solo per libe­rarsi di quelle let­tere d’alfabeto che alber­gano den­tro di lui e gli ostrui­scono la gola. Ragaz­zino dodi­cenne, alle prese con un fra­tello più pic­colo e una fami­glia molto amo­re­vole, Jason potrebbe vivere sere­na­mente le sue gior­nate quo­ti­diane, divi­den­dosi tra la scuola (certo, sop­por­tando lezioni a volte assai noiose) e la pas­sione per la scrit­tura. Ma non tutto va così liscio: se non si è neu­ro­ti­pici, è dif­fi­cile  sen­tirsi a posto in mezzo agli altri. E Jason ha un corpo e un cer­vello che fun­zio­nano in maniera spe­ciale e spesso agi­scono per conto loro, non pro­prio secondo le regole sta­bi­lite dalla società. Può acca­dere che le sue mani sfar­fal­lino nell’aria, che la testa scoppi e l’aggressività si sca­teni con­tro il mondo rumo­roso e troppo invadente.Jason è affetto da auti­smo, anche se i suoi geni­tori non chia­mano mai la sua sin­drome per nome e desi­de­rano sol­tanto che lui abbia cura di sé. Lo accu­di­scono al meglio e rispet­tano il suo silen­zio. Tutt’altro che tipico è il primo libro tra­dotto in Ita­lia della scrit­trice ame­ri­cana Nora Raleigh Baskin (edi­zioni Uovo­nero, pp.178, euro 14): è un romanzo che affronta un tema spi­no­sis­simo, ma lo fa con la penna giu­sta. Il ritmo dei pen­sieri del pro­ta­go­ni­sta segue il per­corso acci­den­tato di un corpo che con­vive con l’autismo, capace di creare un muro inva­li­ca­bile con l’esterno, ma allo stesso tempo, anche di risol­vere bril­lan­te­mente le situa­zioni più stra­va­ganti, sur­clas­sando sul campo chi appare più «nor­male». Jason, poi, è uno scrit­tore con i fioc­chi e pro­prio gra­zie a que­sta soli­ta­ria atti­vità, che lo impe­gna al com­pu­ter tutte le sere, cono­scerà la sua prima vera amica, Rebecca di Dal­las, in Texas. E ini­zierà con lei un rap­porto di stima reci­proco basato sullo scam­bio di bel­lis­simi rac­conti che viag­giano nel web, via email, e che sfo­cerà in un amore incon­fes­sato e incon­fes­sa­bile. Il con­tatto vir­tuale è pre­fe­ri­bile di gran lunga a quello reale: qui si è costretti a guar­darsi in fac­cia, ci si sfiora, parla, magari ci si bacia anche. Troppo com­pli­cato da met­tere in atto. Troppo peri­co­loso per chi vuole tenersi a debita distanza. È un con­fine amaro quello innal­zato dal suo stesso corpo: Jason non avrà mai una fidan­zata. Potrà solo sognarlo.Dalla sua, però, que­sto ragazzo ha una capa­cità iro­nica che spezza ogni let­tura banale del mondo; lui, infatti, sa rifor­mu­lare e deco­di­fi­care l’ambiente dove vive meglio di chiun­que altro distratto osser­va­tore. Sa cogliere i tic egli adulti (pro­fes­sori, ma anche padre e padre), le cat­ti­ve­rie dei coe­ta­nei, le spe­ranze e illu­sioni dei più pic­coli, com­prese quelle del fra­tello Jeremy. Quando si tra­sforma in facile ber­sa­glio dei com­pa­gni di classe, Jason rea­gi­sce: è con­sa­pe­vole dei rag­giri, non ci cade e se ne sta per pro­prio conto, in pace. Altri­menti, sono guai.

Arianna Di Genova

leggi l'articolo sul sito de Il Manifesto

leggere è un diritto di tutti

7

Creare libri speciali per dare a tutti i bambini, compresi quelli che hanno difficoltà di lettura di vario genere, il piacere di leggere e di condividere gli stessi libri.

Diffondere una cultura della diversità intesa come ricchezza, che sappia stimolare curiosità e conoscenza anziché paura e diffidenza, per mezzo di albi illustrati, opere di narrativa e saggi.

contatti

  • Via Marazzi, 12 - 26013 Crema
  • Tel. +39 0373 500622
  • Mail: libri@uovonero.com

Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo
3

Librerie
Hai una libreria e vuoi acquistare i nostri titoli? Contattaci

 
6

Scuole 
uovonero organizza incontri di formazione per gli insegnanti e incontri e laboratori per gli studentiVuoi saperne di più?