Chi ha fatto l'uovonero?


Amiamo i libri e la lettura. Crediamo che leggere sia un diritto di tutti: aiuta a capire il mondo che ci circonda e la comprensione aiuta a essere liberi. E poi è anche e soprattutto un piacere. Molte persone, a causa di difficoltà di vario genere, restano escluse dalla possibilità di godere dei libri: sono le persone con autismo, da un lato; i dislessici e le persone con disturbi dell'apprendimento, dall'altro; o, ancora, bambini con ritardo cognitivo.

Noi di uovonero vogliamo che chiunque, nessuno escluso, possa esercitare il proprio diritto alla lettura.


uovonero per l'ambiente


Dal mese di giugno 2012 tutti i libri uovonero sono stampati su carta certificata FSC, per la tutela e il rispetto dell'ambiente.


 

seguici su

uovonero


via Marazzi, 12

26013 Crema (Cr)

tel. (+39) 0373 500 622

mobile (+39) 34 93 77 28 39

libri@uovonero.com

Mio fratello è un Custode


di Marine Carteron
traduzione di Sante Bandirali

La trilogia della Lega degli Autodafé vi trasporterà nel mezzo di una guerra millenaria che potrebbe anche distruggere l’umanità. Fortunatamente, Auguste e Césarine hanno armi segrete che potrebbero aiutarli a vincere la battaglia: umorismo e azione!

Quando il quattordicenne Auguste Mars viene informato della morte di suo padre, tutto il suo mondo di adolescente e quello della sua famiglia crollano. Un incidente automobilistico, dice la polizia. Per fronteggiare la straziante notizia, Auguste, sua madre e la sua sorellina Césarine, che è autistica, decidono di lasciare Parigi per trasferirsi nella casa di famiglia, in campagna. Ma quello che sembrava un lutto doloroso si trasforma in una pericolosa avventura con ramificazioni millenarie.

Auguste scopre infatti che non si è trattato di un incidente e che suo padre è stato assassinato da una misteriosa società segreta, la Lega degli Autodafé. Il loro obiettivo? Controllare il sapere e la forma più antica in cui si trova depositato: i libri. Il loro unico avversario è la Confraternita, a cui apparteneva suo padre e tutti i membri della famiglia. Questa guerra risale ad Alessandro Magno e nessuna delle due fazioni ha mai avuto il sopravvento. Aiutato dalla sua sorellina, tanto geniale quanto socialmente incapace, Auguste cerca di scoprire perché la Lega ha ucciso suo padre. Per lui e per gli altri membri della Confraternita il Grande Gioco sta per cominciare.

Premio Handilivre 2014
Premio Libr'a nous 2015
Premio des mordus du Polar 2015
Premio Livre en tête 2015
Premio Frissons Vercors 2015
Selezione Collège du Prix des Incorruptibles 2015

"Marine Carteron firma un primo romanzo estremamente appassionante: personaggi accattivanti (ah, l’irresistibile Césarine!), azione sostenuta da un intrigo ben costruito, intriso di umorismo e di dialoghi taglienti". LIRE

"Il primo volume di una trilogia che ci lascia già col fiato sospeso. Con suspense, umorismo e un giusto sguardo sull’adolescenza. (...) Aspettiamo con impazienza il secondo volume che arriverà in autunno". FEMME ACTUELLE

Marine Carteron è nata nel 1972. Ha seguito studi di storia dell’arte e archeologia. Attualmente vive nella regione francese Rhône-Alpes, dove insegna e si dedica alla sua famiglia, continuando ad annerire fogli per le edizioni Rouergue.

collana i geodi /15

320 pagine
cm. 14 x 20,5 
ISBN 978-88-96918-41-8
14 euro


Acquista on line e risparmia il 10%!

 


Rassegna stampa
:

Mio fratello è un Custode, di Caterina Ramonda (Le Letture di Biblioragazzi, 15 luglio 2016)

Custodi di libri, di Eleonora Rizzoni  (Lettura candita, 25 luglio 2016)



Condividi questa pagina su: