Chi ha fatto l'uovonero?


Amiamo i libri e la lettura. Crediamo che leggere sia un diritto di tutti: aiuta a capire il mondo che ci circonda e la comprensione aiuta a essere liberi. E poi è anche e soprattutto un piacere. Molte persone, a causa di difficoltà di vario genere, restano escluse dalla possibilità di godere dei libri: sono le persone con autismo, da un lato; i dislessici e le persone con disturbi dell'apprendimento, dall'altro; o, ancora, bambini con ritardo cognitivo.

Noi di uovonero vogliamo che chiunque, nessuno escluso, possa esercitare il proprio diritto alla lettura.


uovonero per l'ambiente


Dal mese di giugno 2012 tutti i libri uovonero sono stampati su carta certificata FSC, per la tutela e il rispetto dell'ambiente.


 

seguici su

uovonero


via Marazzi, 12

26013 Crema (Cr)

tel. (+39) 0373 500 622

mobile (+39) 34 93 77 28 39

libri@uovonero.com

novità in arrivo

Mio fratello è un Custode

di Marine Carteron

La trilogia della Lega degli Autodafé vi trasporterà nel mezzo di una guerra millenaria che potrebbe anche distruggere l’umanità. Fortunatamente, Auguste e Césarine hanno armi segrete che potrebbero aiutarli a vincere la battaglia: umorismo e azione!

«Mi chiamo Auguste Mars, ho quattordici anni e sono un pericoloso delinquente. O meglio, questa sarebbe l’idea che si sono fatti la polizia, il giudice dei minori e la quasi totalità degli abitanti della città. Ora sono agli arresti domiciliari, e il braccialetto elettronico che mi stringe la caviglia destra mi impedisce di allontanarmi più di cento metri dal mio luogo di residenza. Ovviamente, sono del tutto innocente dei reati di “violenza aggravata, furto, effrazione e incendio doloso” di cui vengo accusato, ma per provarlo dovrei rivelare al mondo l’esistenza della Confraternita e del complotto organizzato dalla Lega degli Autodafé... E ho giurato sulla mia vita di mantenere il segreto. Probabilmente è un buon esempio di quello che il mio prof di lettere definirebbe “dilemma corneliano”, ma io lo chiamo “situazione di merda”».

P.S. Quello che mio fratello ha dimenticato di dirvi è che non si sarebbe mai trovato in questa situazione se mi avesse dato retta. Quindi, oltre a essere un Custode, è anche un idiota.